Pimenta de Neyde

by Peperoncini Piccanti on

Quest’anno ho coltivato una pianta di Pimenta de Neyde (o più correttamente Pimenta da Neyde), un peperoncino brasiliano ibrido delle specie Chinense (i più piccanti) e Annuum, dall’aspetto molto particolare.

Deve il suo nome a Neyde Hidalgo, nel cui giardino in Brasile tale pianta è nata spontaneamente.

La Pimenta de Neyde è uno di quei peperoncini che bisogna coltivare in casa per apprezzarne le peculiarità: i frutti sono di color nero (come le melanzane), molto piccanti e di dimensione variabile tra i 2 e i 4 cm, abbastanza carnosi e con 15-20 semi all’interno.

pimenta de neyde peperoncino nero

La pianta di questo peperoncino brasiliano supera facilmente il metro e mezzo d’altezza, ma ci sono testimonianze (ho visto le foto) di piante cresciute indoor che arrivano anche a più di 3 metri! Un albero di peperoncini neri! Non è fantastico? Ne ho piantato tre, giusto per curiosità, e dalla germinazione al raccolto dei peperoncini è stato un costante spettacolo… Le foglie della pianta sono scure – tendenti al nero – nella parte superiore, mentre la parte inferiore ha un colore verde cangiante.

pianta pimenta de neyde

fiore pimenta de neyde

Pur non avendone tanti ho essiccato i peperoncini e li ho macinati: piccantezza molto elevata e un aroma fantastico del tutto inaspettato, che ricorda il cioccolato bianco.

Non vi è venuta voglia di coltivare peperoncino in casa? ;-)

 

Vota! Quanto ti piace questo Peperoncino Piccante?
Voto PeperonciniPiccanti
Voto Globale
3 based on 22 votes
Specie peperoncino
Capsicum Chinense X Capsicum Annuum
Nome peperoncino
Pimenta da Neyde

5 Commenti al post “Pimenta de Neyde”

  • zanghi scrive:

    Bellissimo questo peperoncino brasiliano!
    Si possono avere i semi?

  • iuri scrive:

    belkissina pianta, ho avuto la possibilità di acquistare una piantina messa nel mio orticello e ora aspetto i frutti.

  • Anna scrive:

    Ho preso dei semi da un peperoncino rotondo e rosso per farne altre piante….ne sono nate tante,solo che i frutti che sono venuti fuori sono a forna classica di cono (circa 4-5cm) e neri ….sapete dirmi come mai? E’ incredibile,almeno per me che non sono del settore….grazie

    • Ciao Anna, quello che descrivi è un tipico fenomeno di ibridazione. In pratica lo scorso anno, o negli anni precedenti, il polline dei fiori di peperoncino tondo sono venuti a contatto con quelli di un’altra varietà. Gli anni successivi, quindi, stai vedendo l’esito di questo “imbastardimento” :) A tal proposito, se vuoi mantenere intatte le caratteristiche della tua varietà di peperoncino preferita, partendo da un seme puro, quando avrai la fioritura della pianta, dovrai isolare i fiori in modo che i pollini non si mischino (considera che api e altri insetti sono portatori di pollini e infatti si chiamano insetti impollinatori)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>