Categorie
Ricette Piccanti

Filetto di bue rosso in salsa di ciliegie

Cucinare e sperimentare, con un occhio alla tradizione e uno all’innovazione: questo filetto di bue rosso in salsa di ciliegie piccante è un concentrato di ingredienti dai sapori e profumi molto distanti tra loro, ma nella sua semplicità, incredibilmente speciale.

È estate, e come sempre le ciliegie non sono propriamente un frutto a basso costo, ma alla fine non si riesce a fare a meno di comprarne un po’ per assaporarne la dolcezza e togliersi lo sfizio.

Così come quando dal macellaio vedi un delizioso taglio di bue rosso del Montiferru (razza sardo-modicana, allevata allo stato brado), magari un filetto o un tenerissimo scamone, da arrostire alla griglia, approfittando delle belle giornate, o rosolare nel burro se il barbecue non è il tuo forte.

Quando questi due fattori come questi si incontrano, approfittando dei miei peperoncini habanero coltivati in casa, non posso fare a meno di mettermi a cucinare, dando vita ad una ricetta piccante che vi invito a provare, ottima per una romantica cenetta a due in casa.

bue rosso in salsa di ciliegie

INGREDIENTI (2 persone)

  • 300 gr. di filetto di bue rosso (2 fette)
  • 100 gr. di ciliegie
  • 10 gr. burro
  • 150gr. burro (se rosolate in padella, altrimenti non serve)
  • 1 puntina di cucchiaino di maizena (amido di mais)
  • un quarto di habanero orange
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

  1. Lavare e mondare le ciliegie, eliminando il nocciolo, e tagliarle a pezzi grossolamente
  2. Lavare ed asciugare il peperoncino habanero, dividerlo a metà ed eliminare placenta e semi
  3. In un pentolino, inserire il burro e metterci a cuocere le ciliegie con il mezzo peperoncino, a fuoco molto basso per 10 minuti
  4. Aggiungere la maizena, spargendola con un colino, evitando di formare grumi
  5. Spegnere il fuoco, salare leggermente e aggiungere un pizzico di pepe
  6. Passare al minipimer la salsa di ciliegie, lasciando poi raffreddare in frigorifero
  7. Grigliare il filetto, tre minuti per lato, se usate il barbecue (in alternativa, rosolare in padella a fuoco alto nel burro chiarificato)
  8. Lasciate riposare la carne per 5-6 minuti avvolta nella carta alluminio
  9. Servite cospargendo la carne con la salsa piccante di ciliegie, magari guarnendo con qualche frutto fresco su un letto di insalata croccante

filetto in salsa di ciliegie e peperoncino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la cifra che completa l'operazione per verificare che non sei un robot *