Categorie
Ricette Piccanti

Marmellata di Fichi e Rum al Cioccolato e Rosmarino

Ci sono quei momenti nella vita in cui ti chiedi: “perché no?” 🙂 Ed è qui che nascono ricette come la mia marmellata di fichi e rum, piccante al punto giusto.marmellata di fichi e rum

Ieri pomeriggio, stavo preparando la quarta marmellata piccante diversa e, mentre stavo in giardino alla ricerca del peperoncino da usare, mi ritrovo davanti la mia bella pianta di Chocolate Scotch Bonnet, bella carica piena di questi peperoncini nuovi per me, primo anno, non ancora assaggiati.
Vado, ne stacco uno lo apro in due e mi convinco: buon profumino, piccantino al punto giusto, risveglia le mie papille e non so per quale motivo ma il mio sguardo va dritto dritto sulla pianta di rosmarino che ho a pochi passi. EUREKA!

PREPARAZIONE
Volo in cucina e metto nel Bimby il Chocolate Scotch Bonnet con un rametto di Rosmarino. Per tritare il tutto, 10 secondi a velocità max.
preparazione marmellata di fichi e rum al cioccolato e peperoncino

Il frutto… che ci metto? Pesche, albicocche, ciliegie, ananas… ma poi ecco, sarà stato l’aroma del rosmarino, mi son ricordato che, quand’ero piccolo, alle volte mangiavo la famosa pizza e fichi, d’estate al Circeo al mare… pizza salata comprata al forno e qualche volta col rosmarino. E quindi… VAI DI FICHI!!!! Proporzione 1:1, 650g di frutta e 650g di zuccheri (150 di canna, 500 di zucchero gelificante per marmellate, quello già con la pectina all’interno).fichi e rum marmellata bimbyMa volevo andare oltre, alla ricerca del Santo Graal. Visto che vivo in Svizzera, non potevo non metterci un bel cucchiaino di Cacao Amaro. E visto che sono romano, non mi bastava, volevo fare un bel gol all’ultimo secondo del recupero, e qui….ciliegina sulla torta: un bel bicchierino di Rhum della Martinica. frutta e zucchero marmellata fichi e rumNaturalmente ho versato il rum nel boccale e tolto il bicchiere prima di chiudere il Bimby eh… Boccale chiuso e si parte con la cottura per 30′ a velocità 3, temperatura 90°C.

Quello che faccio è che dopo circa 15′-20′ quindi a metà cottura per circa 10 secondi vado a velocità max per mixare bene il tutto e gli ultimi 10′ aumento la temperatura a 100 gradi. Appena si sente il famoso “bip” la marmellata di fichi e rum piccante è pronta:

marmellata di fichi e rumUn profumo degli aromi che alla fine si mangia sia a cucchiaiate che sulla pizza bianca, focaccia, formaggi… fate voi!!! Ma sopratutto fatene tanta, ché finisce presto!!

PS: Se vi piacciono le mie ricette, cliccate sul link qui sotto e datemi un like sulla pagina dell’Osteria Dar Pomi! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la cifra che completa l'operazione per verificare che non sei un robot *