Categorie
Ricette Piccanti

Peperoncini Verdi Fritti

Peperoncini verdi fritti: ecco la ricetta in versione piccante dei tipici peperoncini verdi fritti campani, per i quali si usano invece i peperoncini verdi dolci, detti anche friggitelli.

La ricetta per fare i peperoncini verdi fritti è semplicissima. Occorre stare però molto attenti, perché quando i peperoncini verdi vengono fritti c’è da aspettarsi tanti schizzi: è bene quindi usare un antischizzi che copra la padella durante la frittura.

Ecco come si presentano i peperoncini verdi fritti (io ho usato quelli decisamente piccanti, facilmente reperibili anche nei supermercati, ma volendo si possono usare anche quelli di piccantezza media).peperoncini verdi fritti

INGREDIENTI

  • 500 gr. di peperoncini verdi piccanti
  • 500 gr. di pomodori datterini
  • olio di semi per friggere
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzo di basilico
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE

  1. Lavare bene i peperoncini verdi, asciugarli bene, ed eliminare il picciolo
  2. Friggere i peperoncini verdi finchè non si aggrinziscono (attenzione, come detto prima, occhio agli schizzi!!!)
  3. Una volta fritti, metterli a scolare su carta assorbente a scolare e poi passarli su un piatto
  4. Eliminare l’olio dalla padella di frittura
  5. Usare la padella , lasciandola unta, per soffriggere aglio, pomodorini e basilico, aggiustando di sale
  6. Quando i datterini sono appassiti (iniziano anche a bruciacchiarsi), unire ai peperoncini verdi fritti in precedenza
  7. Impiattare a piacere, guarnendo con una foglia di basilico e un filo di olio extravergine a crudo

PS: A me piace creare una sorta di “cestino di peperoncini verdi fritti”, disponendoli a quadrato, con 2 peperoncini per lato, al fine di contenere i datterini all’interno.

2 risposte su “Peperoncini Verdi Fritti”

Ciao! Ma che tu sappia (non chiamarmi blasfema) esiste un modo per ridurre la piccantezza dei peperoncini verdi? Ho comprato delle piante, ma evidentemente il venditore all’epoca si sbagliò…alcuni di questi peperoncini sono davvero immangiabili 🙂

Ciao Ilaria, scusa la tarda risposta, ma non conosco nessun metodo per far questo, a parte quando li devi essiccare. Nel caso fai essiccare anche dei peperoni dolci rossi e una volta macinati mischi le polveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la cifra che completa l'operazione per verificare che non sei un robot *