Categorie
Ricette Piccanti

Spaghetti Estivi

Con l’arrivo della Primavera e del bel tempo, che quest’anno si è fatto un po’ attendere, arriva anche la voglia di cucinare ricette veloci ma pur sempre piccanti e sfiziose: ecco quindi a voi i miei spaghetti estivi.

Non pretendo di addurre alcun motivo scientifico, ma questa ricetta piccante per me ha un po’ l’effetto della cioccolata: sarà quindi vero che il peperoncino migliora l’umore o che il peperoncino è afrodisiaco?

Ricetta estiva semplicissima, ideale per i golosi che non hanno tempo di stare dietro ai fornelli: per cucinarla ho usato l’ultimo pezzo di burro aromatizzato al peperoncino che avevo in frigo e un po’ di ingredienti tipicamente meridionali, ovvero acciughe, capperi e pomodori essiccati al sole. Che ne dite, vi attira?spaghetti estivi

Vediamo come prepararli.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 gr. di spaghetti
  • 8 filetti d’acciughe sott’olio
  • 30 capperi piccolissimi di Pantelleria
  • 6 pomodori essiccati al sole
  • 40 gr. di burro al peperoncino
  • 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

PREPARAZIONE

  1. Mettere una pentola con l’acqua per gli spaghetti a bollire, senza salarla
  2. Quando l’acqua bolle, spegnere il fuoco e farci rinvenire i pomodori secchi per 5 minuti
  3. Tirare su i pomodori, scolandoli bene, e metterli a sgocciolare su un foglio di carta assorbente
  4. Rimettere sul fuoco la pentola con l’acqua e al bollore salare mediamente (circa la metà rispetto al normale)
  5. Tritare grossolanamente i pomodori rinvenuti, i filetti di acciughe e i capperi
  6. In una padella rosolare per un paio di minuti il trito nel burro aromatizzato unito all’olioricetta spaghetti estivi
  7. Scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella con un paio di cucchiai di acqua di cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la cifra che completa l'operazione per verificare che non sei un robot *